Indietro


CoopCulture for CROSSDEV. Due anni di CROSSDEV: what's next?

Il racconto dei due anni di progetto appena trascorsi tra attività svolte, riflessioni intraprese e obiettivi da raggiungere.

CROSSDEV-Cultural Routes for Sustainable Social and economic Development in Mediterranean mira ad aumentare la competitività e l'attrattività del turismo di destinazioni meno conosciute e aree rurali in quattro paesi del Mediterraneo -- Libano, Italia, Giordania e Palestina -- valorizzando le esperienze degli Itinerari Culturali, sviluppando abilità e competenze, moltiplicando le opportunità di una vita dignitosa e un lavoro per tutti.


Dall'inizio del progetto, nel settembre 2019, i sette membri del partenariato CROSSDEV sono riusciti a portare a termine moltissime attività: abbiamo interagito con gli stakeholder, ospitato e partecipato a corsi di formazione e sessioni di capacity building, mappato quasi 300 risorse in cinque diverse aree di progetto, realizzato i sogni di qualcuno in Palestina, firmato importanti accordi ad Aqaba, sostenuto e potenziato l'attività di imprenditrici locali a UmmQais, promosso corsi di formazione pubblici, eventi di sensibilizzazione e informazione in Sicilia, partecipato a dibattiti internazionali sul turismo sostenibile in Libano. E questo solo per citare alcuni dei nostri successi.

Di recente, abbiamo anche iniziato a riflettere sulla nostra identità e sui nostri obiettivi comuni; la pandemia di Covid-19 ha avuto un impatto enorme su questo processo poiché i futuri turisti avranno esigenze che in passato non avremmo potuto immaginare.

Il ruolo della tecnologia nel raggiungimento e coinvolgimento di nuovi segmenti di pubblico è stato a lungo discusso: uno degli output tecnologici di CROSSDEV sarà infatti una piattaforma territoriale digitale. Stiamo portando avanti la discussione su questo argomento anche nel corso di confronti pubblici, come abbiamo fatto di recente nell'evento online "Dietrofrónt!": una tavola rotonda sull'uso delle nuove tecnologie per la necessaria transizione dal turismo di massa al turismo sostenibile organizzata dal CISP-Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli, capofila di CROSSDEV.

Oggi ci poniamo ancora due domande: chi sono i nostri turisti e come possiamo soddisfare le loro nuove esigenze? Nella nostra riflessione finora, grazie anche a workshop di marketing turistico e attività legate alla piattaforma digitale, abbiamo definito un ampio target di riferimento – composto da viaggiatori responsabili e consapevoli - e ci siamo concentrati sulle loro peculiarità progettando nuove esperienze di viaggio. Tutto ciò tenendo presente che il turismo sostenibile implica relazioni buone, significative e durature tra le persone.

E ora cosa ci aspetta? Guidati dal partner CoopCulture, stiamo attualmente lavorando alla creazione di contenuti accattivanti e informativi per la nostra piattaforma digitale comune. Allo stesso tempo, stiamo sviluppando cinque prodotti turistici sostenibili con la preziosa partecipazione delle comunità locali e di esperti viaggiatori. Il nostro obiettivo? Progettare pacchetti turistici innovativi, responsabili, invitanti per i viaggiatori che possano essere  implementati dai locali grazie al rafforzamento e allo sviluppo delle loro competenze e diventeranno uno strumento cruciale per rilanciare l'economia locale.

Muoversi ci permette di uscire di casa per la strada aperta, dove possiamo esultare nel piacere di andare da qualche parte. Ma diventare un viaggiatore esperto significa che dobbiamo muoverci più dei nostri piedi. Abbiamo bisogno di muovere le nostre menti ei nostri cuori se vogliamo avere incontri più che superficiali con altre culture. In questo senso, il movimento, in tutte le sue miriadi di significati, è una delle chiavi del viaggio trasformazionale, che richiede il passaggio da modalità passive a modalità attive di relazione con il mondo.

L'ultimo anno del progetto CROSSDEV è iniziato: seguici alla scoperta di esperienze e prodotti che cambieranno le nostre comunità e la vita dei nostri turisti!

Il contributo originale "Two years of CROSSDEV: what’s next?" è disponibile anche nella sezione News del sito ufficiale del progetto Crossdev.

Foto @Robert Ruggiero Unsplash

richiesta informazioni

Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 Regolamento Europeo 2016 / 679)

Il titolare del trattamento dei dati raccolti nella pagina https://www.corporate.coopculture.it è Società Cooperativa Culture, Corso del Popolo 40 – 30172 Venezia Mestre (VE). Il trattamento dei dati forniti (nome, indirizzo e-mail, ecc.) sarà finalizzato a rendere il servizio di newsletter in merito ad iniziative, progetti e attività CoopCulture.

I dati non saranno comunicati e/o diffusi a terzi. Il conferimento dei dati è facoltativo ma necessario per l’espletamento del servizio di newsletter. La conservazione dei dati sarà effettuata dal titolare fino a revoca del servizio da parte dell’interessato o fino a conclusione del servizio stesso. L’interessato ha diritto di accesso ai dati, alla loro rettifica, cancellazione e limitazione al trattamento per motivi legittimi e che per l’esercizio di tali diritti ci si potrà rivolgere ai seguenti riferimenti: culturenews@coopculture.it



Contatti

Sede legale e direzione area centro nord
Corso del Popolo, 40 – 30172 Venezia Mestre venezia@coopculture.it
Direzione area centro sud
Via Sommacampagna, 9 - 00185 Roma roma@coopculture.it

Grazie!

Grazie per la tua iscrizione!

iscriviti alla nostra newsletter

(*) Campo richiesto

Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 Regolamento Europeo 2016 / 679)

Il titolare del trattamento dei dati raccolti nella pagina https://www.corporate.coopculture.it è Società Cooperativa Culture, Corso del Popolo 40 – 30172 Venezia Mestre (VE). Il trattamento dei dati forniti (nome, indirizzo e-mail, ecc.) sarà finalizzato a rendere il servizio di newsletter in merito ad iniziative, progetti e attività CoopCulture.

I dati non saranno comunicati e/o diffusi a terzi. Il conferimento dei dati è facoltativo ma necessario per l’espletamento del servizio di newsletter. La conservazione dei dati sarà effettuata dal titolare fino a revoca del servizio da parte dell’interessato o fino a conclusione del servizio stesso. L’interessato ha diritto di accesso ai dati, alla loro rettifica, cancellazione e limitazione al trattamento per motivi legittimi e che per l’esercizio di tali diritti ci si potrà rivolgere ai seguenti riferimenti: culturenews@coopculture.it

Annulla

C'è stato un errore nell'iscrizione alla newsletter.

Riprova più tardi, se l'errore persiste contatta un amministratore della pagina.

Chiudi

Grazie per la tua registrazione alla newsletter di Coopculture.

Ti abbiamo inviato un'email per l'attivazione del tuo account Coopculture.
Controlla la tua casella di posta. Se non dovessi trovare l'email che ti abbiamo inviato, verifica che non si trovi fra le mail di spam.

Chiudi

C'è stato un errore nell'iscrizione alla newsletter.

Questo indirizzo email risulta essere già registrato.

Chiudi

Ops

La tua email risulta essere già registrata.

Chiudi

Complimenti!

La tua iscrizione si è conclusa con successo.

Chiudi

Ops

C'è stato un errore.

Chiudi
Chiudi

Grazie!

La tua richiesta è stata inviata con successo

Chiudi

C'è stato un errore nell'invio della richiesta

Riprova più tardi, se l'errore persiste mandare una mail a: info@coopculture.it.

Chiudi